BIBLIOTECA

I LOCALI
La biblioteca è posta all'ultimo piano dell'Istituto, in un locale dove gli spazi disponibili sono occupati quasi interamente dalle scaffalature. Per questo motivo in fondo all'ampio corridoio antistante alla biblioteca sono stati collocati alcuni tavoli per la lettura.
LA STORIA
La biblioteca è nata con l'istituzione della scuola, nel 1967, con una ridotta dotazione iniziale: sono state subito potenziate le sezioni di pedagogia, filosofia, psicologia, seguite da quelle di storia e di antropologia. La biblioteca ha subito una serie di vicissitudini, con il suo trasferimento nelle aule del palazzo del Collegio (conseguente a lavori edilizi), restando quindi inutilizzata per tre anni. Con il ritorno del "Monti" nell'edificio ristrutturato è iniziata la valorizzazione e la catalogazione del patrimonio librario.
IL PATRIMONIO
La dotazione libraria abbraccia quasi tutti i settori, ma è fornita in particolar modo di testi di narrativa italiana e di classici latini: di grande rilievo sono le sezioni dedicate alla pedagogia, alla filosofia ed alla storia. Da alcuni anni si sta potenziando il settore dei testi in lingua originale e particolarmente nutrita è la sezione dei libri in lingua inglese. Esiste infine un ricco patrimonio di riviste specializzate. La biblioteca dispone di videocassette VHS, mentre non è attrezzata per la lettura di CD Rom.